Dialoghi

Da Sartre a Alberoni

Tentativi di trascendenza in sei best-sellers socio filosofici del XX secolo

Massimo FoladoriImmaginare un futuro che non sia mera ripetizione del presente è diventato oggi un compito arduo. Le ideologie cha hanno caratterizzato il secolo appena trascorso si sono dileguate, lasciando spazio a un rassegnato vuoto di prospettive, incapace di donare alle pratiche collettive ed individuali la forza di interrogare e trasformare l’esistente. Ma non è stato sempre così. Questo saggio prende in esame sei testi fondamentali che si sono confrontati con il tema della trascendenza nel periodo che va dagli anni Quaranta agli anni Settanta del Ventesimo secolo, cercando oggi in essi un’eredità politica che permetta di tornare a pensare possibilità storiche alternative all’universo costituito.

Confini porosi

Pelle e rappresentazione in quattro narrazioni della modernitàSerena FuscoIl volume si propone d’indagare la pelle come tema complesso e come tropo letterario/culturale in quattro testi di narrativa che attraversano un arco temporale dal 1843 al 1992 e uno spazio geografico che abbraccia Stati Uniti, Canada, Francia, Italia e contesto postcoloniale.

Come la vita

Caso, fortuna, destino da Pirandello e Woody AllenDonatella BoniCi sono tanti modi di raccontare: oralmente, per iscritto, nei film, nei serial televisivi, ma in tutte le narrazioni accade qualcosa, fatti che cambiano il corso degli avvenimenti: fortunati, sfortunati, casuali,predestinati. Questo saggio si concentra appunto su tali momenti che appresentano le svolte, gli scambi, i crocevia del meccanismo narrativo e delle vicende dei personaggi. Come nella vita, alternative improvvise o meditate, conclamate o silenziose accendono e regolano le storie che più ci coinvolgono.

Quattro Garibaldi in cerca d'autore

Carolina PernigoMosso dal desiderio di garantire una circolazione internazionale alla fama delle sue imprese, Giuseppe Garibaldi consegnò copia della propria autobiografia a quattro amici di diversa nazionalità (l’americano Theodore Dwight, l’italiano Francesco Carrano, il francese Alexandre Dumas e la tedesca Marie Espérance von Schwartz)...

Il romanzo testamento

Matteo RimaSecondo volume della collana "Dialoghi", diretta da Stefano Tani, proposta in colaborazione con l'Università di Verona.

Letteratura lenta nel tempo della fretta

Anna Lisa BuzzolaPerché leggere (e scrivere) libri lenti? Perché i libri lenti ci servono. Servono per riprendere il fiato, per ritrovare tempi più umani, per riflettere, ma anche per curiosare allegri, senza farci travolgere sempre da tutto; servono per non semplificare ma invece approfondire e apprezzare la complessità del reale. E perché, se non abbiamo più il tempo di vivere, possiamo almeno cercare di salvare un tempo per sognare.
I nostri distributori

Edizioni

Eventi in vetrina

17 Ottobre 2018

Da Sartre a Alberoni

Presentazione del volume di Massimo Foladori

Dialogo con Marco Tabacchini

Mercoledì 17 ottobre 2018 ore 18

LIBRE - Interrato Acqua Morta 38, VERONA

10 Maggio 2018

La cripta di San Benedetto al Monte a Verona

Presentazione del volume edito in occasione dell'inaugurazione dell'intervento di conservazione e valorizzazione

GIOVEDI 10 MAGGIO 2018 ORE 11

Piazzetta San Benedetto al Monte

 

15 Dicembre 2017

La sua voce di grano e di gramigna

Presentazione del romanzo di Carmela Iacoviello

VENERDI' 15 DICEMBRE ORE 17.15

BIBLIOTECA CIVICA

Via Cappello, 43 - Verona

Intervengono Guariente Guarienti e Marco Ongaro

12 Dicembre 2017

Amori quasi possibili

Presentazione del volume di PINO CAROLLO

a cura di Patrizia Cipriani

Martedì 12 dicembre ore 17.30

SALA FARINATI della BIBLIOTECA CIVICA

Via Cappello, 42 - Verona

Interviene Nicola Paqualicchio, Università di Verona