Saggi e profili di Arte Veneta

Giuseppe Borsato. 1770 - 1849

Roberto De FeoFondamentale cardine della civiltà artistica veneziana durante tutta la prima metà del XIX secolo, per la prima volta la figura e l’opera di Giuseppe Borsato sono state studiate e analizzate nei molteplici aspetti del suo operato.

Giambattista Crosato

Pittore del Rococò europeoDenis TonGiambattista Crosato (1697-1758) è stato pittore, frescante e scenografo operoso tra la Serenissima e il Piemonte sabaudo, attivo in alcuni dei luoghi simbolo della civiltà settecentesca europea: dalla palazzina di caccia di Stupinigi, al salone di Ca’ Rezzonico, alle ville venete.

Domenico Pellegrini 1759-1840

Un pittore veneto nelle capitali d'EuropaGiuseppe PavanelloVenezia, Roma, Napoli, Londra, Parigi, quindi Lisbona: solo elencare le città dove ha lavorato ci dà la misura europea di Domenico Pellegrini. È questa la prima monografia che gli viene dedicata. Nel confronto con quanto si sapeva in precedenza, risalta la quantità di nuove acquisizioni al catalogo, di notizie storiche, d’intrecci che coinvolgono artisti, mercanti, personaggi più o meno illustri, parecchi legati alla massoneria, in circostanze storiche spesso avventurose – Pellegrini venne persino deportato nelle Azzorre – di un’epoca che ha visto sconvolgimenti che hanno trasformato l’assetto europeo come in poche altre circostanze.

Gli incisori veneti del Settecento

Edizione anastatica con il catalogo illustrato di tutte le opereRodolfo PallucchiniIl volume ripresenta, in edizione anastatica, il catalogo della mostra Gli incisori veneti del Settecento, organizzata da Rodolfo Pallucchini a Venezia, al teatro del “Ridotto” nel 1941. Solo 94 erano tuttavia le illustrazioni, a fronte di 613 opere esposte.

Domenico Bossi 1767-1853

Da Venezia al nord Europa, la carriera internazionale di un maestro del ritratto in miniaturaa cura di Bernardo Falconi e Bernd Pappe


Il volume rappresenta la prima monografia dedicata al miniaturista italiano Domenico Bossi (1767-1853). Nato a Trieste da famiglia veneziana, Bossi, dopo essersi formato all’Accademia di Venezia nel corso degli anni ottanta del XVIII secolo, sotto l’egida di Giandomenico Tiepolo, fu protagonista di una straordinaria carriera internazionale.

Meravigliose Macchine di Giubilo

L'architettura e l'arte degli organi a VeneziaMassimo Bisson

L’organo, macchina meravigliosa, conobbe a Venezia una stagione particolarmente feconda durante il Rinascimento, distinguendosi come una vera e propria summa delle arti.
 

I Palazzi Veneziani

Storia, architettura, restauri - Il Trecento e il QuattrocentoJan-Christoph Rossler

Attraverso lo studio di documenti inediti, conservati per la maggior parte presso l’Archivio di Stato di Venezia, l’autore traccia un quadro esaustivo dell’architettura civile veneziana del Tre e Quattrocento, precisando datazioni e committenze, la storia, i passaggi di proprietà e i restauri di una lunga serie di palazzi costruiti nei due secoli.

I nostri distributori

Edizioni

Eventi in vetrina

15 Dicembre 2017

La sua voce di grano e di gramigna

Presentazione del romanzo di Carmela Iacoviello

VENERDI' 15 DICEMBRE ORE 17.15

BIBLIOTECA CIVICA

Via Cappello, 43 - Verona

Intervengono Guariente Guarienti e Marco Ongaro

12 Dicembre 2017

Amori quasi possibili

Presentazione del volume di PINO CAROLLO

a cura di Patrizia Cipriani

Martedì 12 dicembre ore 17.30

SALA FARINATI della BIBLIOTECA CIVICA

Via Cappello, 42 - Verona

Interviene Nicola Paqualicchio, Università di Verona

07 Dicembre 2017

Buoni stili di vita a scuola

Presentazione del volume

di Massimo Lanza, Luciano Bertinato, Francesca Vitali, Federico Schena

GIOVEDI' 7 DICEMBRE ORE 17.30

Società Letteraria di Verona

Piazzetta Scalette Rubiani, 1

Dialogano con gli autori

STEFANO QUAGLIA, Dirigente Ufficio Scolastico Provinciale di Verona

MASSIMO VALSECCHI, Medico igienista, Direttore Dipartimento di Prevenzione ULSS 20, Verona

25 Novembre 2017

Palazzo Belgioioso d'Este

Presentezione del volume

Sabato 25 novembre ore 17.30

Gran Sala di Palazzo Belgioioso

Piazza Belgioioso 2, Milano

Intervengono Stefano Della Torre, Politecnico di Milano e Alessandro Morandotti, Università di Torino