Scheda editoriale
Numero pagine: 96
Formato chiuso: cm 10.5x18
Finitura: Brossura

Prezzo: euro 10,00
Codice ISBN: 978-88-98877-85-0
Guarda i nostri distributori

Chiaroscuri di guerra

In occasione della Mostra SCRIVERE/LEGGERE IN GUERRA: VERONA 1915-1918. Protomoteca della Biblioteca Civica di Verona - Dal 16 giugno al 16 settembre 2017

di Lionello Fiumi. A cura di Agostino Contò

Lionello Fiumi (Rovereto 1894 - Verona 1973) dopo aver fondato e diretto il “Gazzettino Illustrato” tra il 1920 e il 1924, si trasferì per molti anni a Parigi, svolgendo opera di diffusione della letteratura italiana (istituì e curò la sezione parigina della Società Dante Alighieri e fondò e diresse a partire dal 1932 la rivista bilingue “Dante”). La sua poesia, (Pòlline, 1914; Mùssole, 1920), è essenzialmente impressionistica e visiva, di un crepuscolarismo reso a tratti dinamico da innesti di futurismo e di esperienze cosmopolitiche (Tutto cuore, 1925; Sopravvivenze, 1931; Stagione colma, 1943 ecc.; ora riedite in Opere poetiche, a cura di B. Magnani Fiumi e G.P. Marchi, Verona, 1994).
È autore noto (non solo in Italia) per l’infaticabile opera di divulgazione della cultura italiana che lo vide, oltre che poeta, traduttore e critico letterario per giornali e riviste di tutto il mondo. Ha pubblicato numerose raccolte di prose liriche, di impressioni di viaggio, un romanzo, nonché saggi e profili critici (tra cui Corrado Govoni, 1919 e Parnaso amico, 1943; ed è recente la pubblicazione, a cura del Comune di Verona, di un volume contenente le Prose scelte, a cura di A. Contò e G.P. Marchi).

Twitter Facebook Google plus Pinterest