Scheda editoriale
Numero pagine: 224
Formato chiuso: cm 10,5x18
Finitura: Brossura con alette

Prezzo: euro 14,00
Codice ISBN: 978-88-98877-93-5
Guarda i nostri distributori

La sua voce di grano e di gramigna

Romanzo

Carmela Iacoviello

Tra grano e gramigna è facile distinguere, se si vuole tenere ciò che ha valore e strappare ciò che non ha diritto

a condividerne la terra. Dal grano si produce la farina e poi il pane. La gramigna, a ben guardare, offre prodotti

farmaceutici dagli effetti benefici, depuranti, digerenti, anche estetici, ma è nota al mondo come erba infestante.

Strappata dal contadino per lasciar respirare il grano, la gramigna è sinonimo di zizzania e simbolo d’impurità

dinastica recando in sé l’infausta sorte del figlio naturale, dell’illegittimo, del non riconosciuto. Mentre il

grano è coltivato e si fregia del nobile attributo del nutrimento, la gramigna cresce spontanea, indesiderata, e

nasconde le sue qualità ai più.

Twitter Facebook Google plus Pinterest